Caminetto: tutto il calore di sentirsi a casa

Quale il rivestimento più idoneo per le attuali tendenze nell’interior design?

Caminetto: tutto il calore di sentirsi a casa
Un classico quando fuori fa freddo? Il caminetto!

Un fuoco acceso, in soggiorno, per trascorrere i momenti più rilassanti dell’inverno, riposandosi sotto a una morbida coperta o leggendo un buon libro.

Nelle case piccole come nei grandi appartamenti, nelle ville di campagna e nelle residenze in città, la fiamma del caminetto riesce a infondere vitalità e armonia in ogni ambiente, indipendentemente dalla latitudine.

Presenza desiderata da molti, il camino, oggi, rappresenta sicuramente un valore aggiunto. Da acceso sarà un “catalizzatore” d’atmosfera, oltre che una piacevole fonte di calore, mentre da spento regalerà un fascino unico allo spazio in cui è inserito e creerà un inedito baricentro visivo dall’ineguagliabile eleganza.

Ma quale il rivestimento più idoneo per le attuali tendenze nell’interior design? Cosa scegliere per dialogare con l’ambiente tutt’intorno? Oggi diverse sono le soluzioni per personalizzare il camino giocando tra forme, materiali e colori.

Molto metropolitano è il total clear in grigio chiaro, effetto “ruvido”, che si ritrova nella linea Discover: con questa tonalità gli spazi paiono espandersi per focalizzare l’attenzione proprio sul fuoco del camino.

Optando per la linea Primestone, si ottiene un effetto pietra, moderno e contemporaneo, dato dalla compattezza del materiale.

Il rivestimento in grès porcellanato laminato rappresenta una scelta vincente. Vengono garantite soluzioni materiche di grande impatto estetico per qualsiasi gusto o stile di vita con il vantaggio della massima praticità nella manutenzione.

Con ZERO.3 Doghe si può completare il caminetto con un effetto legno in una tonalità scura per dialogare con il pavimento della stessa linea in nuance chiara.

Per ambienti super raffinati e ultramoderni, il camino può esser rivestito con le piastrelle di ZERO.3 Experience: un beige per camino e pavimenti, alternato a mobili e accessori scuri o addirittura neri.

Il camino, dunque, a seconda delle esigenze, può diventare elemento attenzionale mediante la giustapposizione degli altri arredi; in alternativa, può rafforzare con il proprio rivestimento il carattere del vano in cui è inserito. Effetti pietra, legno, marmo variamente trattati sono tra le soluzioni più comuni.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies tecnici” necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche “cookies di analisi” per elaborare statistiche e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa Clicca qui
Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies